In Algeria scoppia la primavera studentesca non violenta

di Marco Marano Giorni di dramma grottesco in un paese dove un presidente autarca ottantenne, malato e sofferente, si ricandida per la quinta volta, dopo vent’anni di potere pressoché assoluto: da venerdì scorso il paese è in rivolta pacifica. Bologna, 27 febbraio 2019 – Dopo le manifestazioni di protesta scoppiate venerdì scorso, nelle strade di una…

The Guardian – Questione kurdo siriana: forza di confine necessaria per proteggerci dalla Turchia

Ilham Ahmed dice che i curdi vogliono gli alleati della coalizione anti-Isis al confine per assicurare che la Turchia non li attacchi. Patrick Wintour Redattore diplomatico Mar 19 Feb 2019 05.00 GMT   Il co-presidente del Consiglio democratico siriano, Ilham Ahmed, sta attualmente conducendo una delegazione curda a Washington DC, Parigi e Londra. Fotografia: Hussein Malla /…

La nuova strategia militare kurda sul territorio siriano

di Marco Marano I comandanti delle Forze Democratiche Siriane hanno stilato il nuovo documento strategico che riguarda le dinamiche inerenti alla situazione siriano nel futuro prossimo. Bologna, 18 febbraio 2019 – Si sono incontrati a Hedeke, nel fine settimana, gli ufficiali delle SDF, l’esercito multietnico e multiconfessionale del nord della Siria a guida kurda. C’erano…

Siria: i kurdi assalgono l’ultimo avamposto dell’Isis

di Marco Marano Nel perimetro di un chilometro quadrato, in un villaggio della Siria orientale, alcune centinaia di jihadisti si sono asserragliati, assediati dalle SDF, tra i civili in fuga e quelli rimasti in trappola. Bologna, 13 febbraio 2019 – Baghouz è un villaggio nella provincia di Deir Az Zor, nella Siria orientale. Qui, concentrati…

Nuova condanna senza prove per Lula: il popolo scende in piazza

di Marco Marano L’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva ieri ha ricevuto un’altra condanna in un processo senza prove e con una decisione controversa come quella che ha subito sei mesi prima delle elezioni presidenziali. Bologna, 7 febbraio 2019 – La nuova condanna è di 12 anni e 6 mesi di prigione per corruzione…

La giustizia fake israeliana: ‘è legale demolire le case palestinesi’

di Marco Marano Secondo un rapporto della Ong israeliana B’Tselem, l’organo di giustizia ha permesso l’abbattimento di migliaia di unità abitative attraverso un perverso meccanismo burocratico costruito ad hoc. Bologna, 6 febbraio 2019 – B’Tselem è una organizzazione israeliana non governativa che funziona come centro di informazione per i diritti umani nei territori occupati. L’ultimo…