La repressione colombiana non fermerà la ‘presa di Bogotà’

In un rapporto pubblicato oggi vengono resi noti alcuni dati della violenta repressione poliziesca contro il popolo colombiano, trasformatosi anch’esso in “popolo terrorista”, poiché cerca di salvaguardare il diritto fondamentale a sopravvivere. di Marco Marano Bologna, 3 giugno 2021 – Trentasei giorni di rabbia, proteste, sangue e violenza. Trentasei giorni in cui 1248 persone hanno…