Altro che svolta, l’accordo truffa sui migranti lascia le cose come stanno

a cura di Marco Marano La lettura del documento emesso dall’Unione europea, dopo la notte di contrattazioni, al vertice UE sull’immigrazione, è sicuramente per stomaci forti… E’ stato trovato un “falso” accordo che non cambia assolutamente niente nelle dinamiche sull’accoglienza: i paesi interessati costruiranno hotspot su base volontaria… Bologna – Al di là dell’uso del…

I due popoli italiani contrapposti tra solidarietà e sete di sangue

La deriva autoritaria del “governo Salvini” ormai è palesemente chiara. Un pezzo di popolo, conclamatosi analfabeta funzionale, gli sta affidando l’ascia di guerra. Poi c’è il disprezzo del dettato costituzionale che apre una fase di buio sociale. La risposta possibile è costruire barricate simboliche nei territori. In attesa che la Corte costituzionale e la magistratura facciano il loro corso…

Le elezioni truccate in Turchia: inizia la dittatura costituzionale

La vittoria del Sultano Erdoğan alle elezioni presidenziali in Turchia è stata ottenuta con arresti arbitrari, attacchi violenti alle opposizioni, bombardamenti dei villaggi kurdi, silenzio mediatico delle opposizioni, due milioni di schede elettorali in più, che girovagavano qua e là per i seggi. Tutto per arrivare appena al 52 per cento dei consensi…

Un regime non nasce d’improvviso

Parole, narrazioni, atti, atteggiamenti utilizzati dagli esponenti del governo italiano sono chiaramente anticostituzionali, e fanno presumere ad una stagione di nuovo autoritarismo, fuori dalla legalità costituzionale.