La sinistra francese di nuovo unita sul nome di Mélenchon

Era il 1937 quando il Fronte Popolare sfidava gli eventi di quell’epoca con l’unione dei socialisti e dei comunisti. Oggi, a distanza di ottantacinque anni, un’altra sinistra si unisce per aspirare a vincere le elezioni legislative di giugno, affinché Jean-Luc Mélenchon, possa diventare il primo ministro, di coabitazione, del nuovo governo che il presidente Macron,…