Esplode la crisi diplomatica tra Algeria e Marocco

Dopo due mesi di tensioni, i due paesi magrebini rompono i rapporti diplomatici, tra l’imbarazzo della Francia, ex madre patria, e garante della cosiddetta Franceafrique, mentre i paesi arabi invocano una riconciliazione.

di Marco Marano

Bologna, 27 agosto 2021 –  Un paio di mesi di tensioni, che mano mano sono andati a crescere, hanno portato martedì alla rottura dei rapporti diplomatici tra l’Algeria ed il Marocco: il primo accusa l’altro di atti ostili.  Il tema riguarda la legittimità nazionale sulle terre del Sahara occidentale.

Israele e Palestina casus belli

Con la normalizzazione dei rapporti tra il Marocco e Israele la contropartita è stata il riconoscimento da parte statunitense della sovranità marocchina su questi territori. Una situazione davvero pericolosa per la stabilità dell’area poiché l’Algeria sostiene la causa palestinese.

La “mamma Francia” cerca di placare gli animi

In mezzo a questo guazzabuglio regionale, la Francia, che attraverso le politiche di Franceafrique, dopo essere stata, nei secoli passati, la “madre patria” coloniale di ambe due i paesi, ha un peso non indifferente sui processi economici delle ex colonie, cercando di fare da paciera tra i due litiganti. C’è da dire, che “come ogni genitore” la Francia è stata accusata in passato dai due di parteggiare per l’una o per l’altra.

Il portavoce del ministro degli esteri francese ha così commentato: “La Francia è impegnata ad approfondire i temi attraverso il dialogo tra i due paesi, per consolidare la stabilità e la prosperità dei due paesi. L’Algeria ed il Marocco sono due paesi amici e due partner essenziali per la Francia”.

La preoccupazione dei paesi arabi

Agli equilibrismi paternalistici della Francia si aggiungono le esortazioni delle organizzazioni dei paesi arabi come l’Organizzazione della cooperazione islamica e la Lega araba, che ha chiesto ai due paesi di fermare questa escalation di tensione.

Anche l’Arabia Saudita ha usato toni da “conciliatore”. Così, il Ministro degli esteri saudita si è appellato, in una nota, al buon senso di ognuno: “Il regno – ha dichiarato il Ministro – chiede ai due paesi di privilegiare il dialogo e la diplomazia, per aprire un nuovo capitolo nelle relazioni tra i due paesi, garantendo sicurezza e stabilità”.

FONTE : AFP directory France 24

Credit: Abdelhak Senna AFP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.