Con i Curdi di Torre Melissa può ripartire il modello Riace

Quella barca a vela arenatasi sulla costa jonica calabrese, aveva a bordo cinquanta kurdi, accolti ed accuditi dalla cittadinanza, situazione del tutto simile a quella che diede vita all’accoglienza diffusa di Riace.