Al-Sisi reprime le proteste del popolo e saluta l’alleato americano

  di Marco Marano Mentre l’Unione Europea equipara il comunismo al nazifascismo, un suo partner privilegiato, il dittatore egiziano, viene duramente contestato nelle piazze, dopo l’uscita di un video che fa luce sul suo sistema corruttivo da basso impero. Nel frattempo, l’altro “compagno di merende” Trump, gli stringe la mano, rincuorandolo. Bologna, 24 settembre 2019…