Hamas: la decisione degli Stati Uniti su Gerusalemme è una dichiarazione di guerra

Il leader di Hamas, Ismail Haniya, ha affermato che la decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele è una “dichiarazione di guerra contro i palestinesi” e ha chiesto una nuova “Intifada”, o rivolta.